Privacy Policy

About me

Un viaggio, per me, dura mesi, e non perché stia a razzolare in giro per il mondo così a lungo…

Oltre al viaggio vero e proprio, è per me indispensabile godermi quel delizioso prima, un prima oserei dire quasi ossessivo, nel quale passo ogni singolo istante libero a documentarmi, a cercare informazioni, posti insoliti… a leggere, a divorare ogni parola che riesco a scovare nei meandri del web riguardante il luogo che sto per visitare. La mia è una vera e propria immersione!

…E poi c’è il dopo, un dopo altrettanto denso, fatto di sistemazione degli appunti presi durante il viaggio, dello sfogliare e risfogliare le mille fotografie, di creazione di album, che negli anni hanno assunto varie forme, passando da casalinghi scrapbook a più raffinati fotolibri.

 

Per fare un esempio, tornata da poco da un viaggio in Scozia, prima del quale avevo sguinzagliato gli altri membri della compagnia nella ricerca di informazioni, luoghi must da vedere e posti insoliti da scoprire, assegnando ad ognuno una zona, alla richiesta di mettersi nuovamente tutti sotto per la realizzazione del video di viaggio, ricevo questo messaggio dalla mia amica: “In che guaio mi sono cacciata!!!”

Effettivamente, ormai, andare in viaggio con me… Tra il prima, il durante e il dopo, è diventato un lavoro a tempo pieno!

…Ed infatti, ecco che, poco dopo, ne invento un’altra, e trascino tutti nell’organizzazione di un nuovo entusiasmante viaggio, questa volta in Svezia!

 

Questa sono io.

Introversa, timida, riflessiva, schiva. Ma anche fantasiosa, ingegnosa, organizzata, determinata.

 

Non ho mai viaggiato da sola, non credo ne sarei capace. È troppo vigoroso in me il bisogno di condividere con una frase, con un gesto, tutto quello che vedo, sia anche solo un angolo, un animale, un panorama, con le persone a cui voglio bene.

Ho assaggiato il divertimento vacanziero da piccola, con la mia famiglia, ho pian piano scoperto il piacere di viaggiare con le mie sorelle, in quei primi weekend passati a vagabondare per le città italiane, ho continuato a viaggiare con il mio fidanzato, che poi è diventato mio marito, spingendomi sempre più lontano, mi sono innamorata del muovermi in gruppo, con la mia allargata e chiassosa famiglia, fatta di fratelli, cugini e nipoti…

 

Insomma… non mi resta che scoprire il mondo!

Elena

a (331a) (2).jpg

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: