Privacy Policy Cosa vedere a Stoccolma? Quartieri, isole, punti da non perdere - viaggiodolceviaggio
Stoccolma
STOCCOLMA

Cosa vedere a Stoccolma? Quartieri, isole, punti da non perdere

Stoccolma Stockholm

Stoccolma.

Stockholm.

La città per eccellenza sull’acqua.

La capitale della meravigliosa Svezia, infatti, si estende su 14 isole, e regala un’affascinante combinazione di storia, natura, cultura.

Adagiata tra il Mar Baltico ed il Lago Mälaren, è un continuo susseguirsi di sorprese: paesaggi, profumi, colori, panorami, scorci, viuzze, case, canali, buon cibo, vicoli, angoli, animali, parchi…

Oltre alla città in sé, Stoccolma possiede anche una natura eccezionale, con i suoi immensi parchi e il suo arcipelago composto da ben 24000 isole!

Una città da visitare al più presto, che rimarrà nel cuore!

I quartieri e le zone di Stoccolma, da visitare assolutamente

  • isola di Gamla Stan, la parte antica della città, ricca di pittoresche case colorate, negozi d’artigianato, atmosfere fiabesche
  • Skeppsholmen e Kastellholmen, isolotti deliziosi da cui godere di pittoreschi panorami
  • Djurgården, isola che custodisce musei straordinari, eccezionali parchi e alcuni dei migliori panorami di Stoccolma
  • Östermalm, quartiere alla moda con ottimi negozi e luoghi di divertimento
  • Norrmalm, il centro commerciale della capitale svedese, abbonda di strade per lo shopping, centri commerciali e hotel
  • Vasastan, zona residenziale
  • Kungsholmen, su cui sorge il maestoso Stadshuset, simbolo della città, e molti caffè e ristoranti
  • Södermalm, quartiere giovane ed animato
  • Långholmen , quartiere alla moda ideale per passeggiare e rilassarsi

Ho deciso, per ogni museo o punto di interesse, dove possibile, di inserire il link diretto al sito web dell’attrazione, per facilitare la ricerca di informazioni e la consultazione di tariffe ed orari di apertura.

COSA VEDERE A STOCCOLMA: GAMLA STAN 

  • Kungliga Slottet (palazzo reale)
  • Stortorget (piazza, cuore del centro storico di Stoccolma)
  • Nobel Museum
  • Storkyrkan (cattedrale di Stoccolma)
  • Riddarholmen
  • Riddarhuset (House of Nobility)
  • Helgeandsholmen, a nord di Gamla Stan, piccola isola su cui si trova il parlamento svedese

Le due vie principali si chiamano Österlånggatan e Västerlånggatan, il nucleo della zona è invece la bellissima Stortorget, la piazza più antica della città, circondata da palazzi dai meravigliosi colori e dalla tipica architettura. Su di essa, si affaccia la storica Accademia Svedese con il Museo del Premio Nobel.

Atri punti di interesse sono la cattedrale (Storkyrkan), lo splendido Palazzo Reale, da cui si può assistere anche al cambio della guardia, la chiesa di Riddarholmskykan, e più in generale il panorama di cui si gode dall’isolotto di Riddarholmen, l’isola dei cavalieri, ad ovest di Gamla Stan. Da qui la vista è davvero incantevole, sull’isola di Kungsholmen, sul lago Mälaren, e sullo Stadshuset, il Municipio di Stoccolma.

Ad est di Gamla Stan, invece, imperdibili sono, magari verso sera, i due gioiellini Skeppsholmen (collegata alla città attraverso il ponte Skeppsholmsbron) e Kastellholmen. Sulla prima isola ci sono alcuni musei, ma non è questo il motivo che spinge ad una passeggiata fin qui… Il panorama impagabile, le casette graziose, le barche ormeggiate, la tranquillità ed il silenzio… ti trasportano davvero in un altro tempo.

 

stockholm-gamla-stan Stoccolma Stockholm
Eleganti palazzi a Stortorget

COSA VEDERE A STOCCOLMA: DJURGÅRDEN 

  • Skansen (enorme e bellissimo museo a cielo aperto con tanti animali scandinavi, ricostruzioni di edifici vichinghi, rievocazioni storiche, perfetto per grandi e piccini!)
  • Junibacken (delizioso e magico luogo dove i bambini possono trascorrere spensierati momenti di gioia e i grandi possono tornare bambini, giocando nella casa di Pippicalzelunghe  e conoscendo gli altri personaggi delle fiabe di Astrid Lindgren)
  • Abba Museum (museo dedicato al famoso gruppo musicale pop svedese)
  • Vasa (enorme museo a forma di nave… contenente un vero vascello svedese provvisto di 64 cannoni, realizzato, per Gustavo II Adolfo re di Svezia, tra il 1626 e il 1628 ed inabissato nel porto di Stoccolma lo stesso giorno dell’inaugurazione, rimasto sott’acqua per 300 anni)
  • Spritmuseum (inaspettato museo dell’alcool)
  • Gröna Lund (piccolo parco divertimenti)
  • Rosendals (grande parco con un elegante palazzo e un grazioso cafè)
  • Biologiska museet (museo dedicato alla flora e alla fauna, con bellissimi diorami)
  • Nordiska museet (imponente museo dedicato alla storia del popolo e della cultura svedese)
Un alce nel parco di Skansen Stoccolma Stockholm
Un alce nel parco di Skansen

COSA VEDERE A STOCCOLMA: SÖDERMALM 

  • Fotografiska (museo della fotografia, esposizioni in continuo cambiamento delle opere dei migliori fotografi scandinavi e mondiali)
  • Passeggiata panoramica a Monteliusvägen
  • Itinerari per gli appassionati della trilogia Millenium di Stieg Larsson (possibilità di fare tour guidati o fai-da-te)
Panorama dalla passeggiata di Monteliusvägen Stoccolma Stockholm
Panorama dalla passeggiata di Monteliusvägen

 COSA VEDERE A STOCCOLMA: ÖSTERMALM 

  • Armémuseum (enorme museo dedicato alla guerra e alle armi, con bellissime ricostruzioni realistiche)
  • Historiska Museet (museo sulla storia svedese che ripercorre gli avvenimenti fin dal mesolitico al giorno d’oggi)
  • Humlegården (tranquillo parco che ospita la biblioteca nazionale)
  • Kungliga Biblioteket (la gigantesca biblioteca nazionale svedese)
  • Etnografiska (museo sull’antropologia, l’etnografia e la cultura)
  • Tekniska (museo si tecnologia e scienze)
  • Kaknästornet (la torre televisiva, da cui godere di un ottimo panorama)

 

COSA VEDERE A STOCCOLMA: NORRMALM 

  • Hötorget (piazza che ospita il mercato ortofrutticolo al coperto)
  • Kungsträdgården (che significa ‘giardino reale’, parco, che d’inverno ospita una pista di pattinaggio)
  • Sergel Torg (moderna piazza)
  • Stadsbibliotek (la biblioteca civica di Stoccolma, che ha la particolarità di essere a pianta circolare)

COSA VEDERE A STOCCOLMA: KUNGSHOLMEN 

  • Stadshus (Municipio di Stoccolma: ospita sale da cerimonia, sale per congressi, uffici, un ristorante di lusso e la sala del banchetto dei premi Nobel)

Da vedere … NEI DINTORNI

  • a sud: Ericsson Globe o Globen o Stockholm Globe Arena, enorme palla bianca sulla quale si può salire con una navicella ed ammirare un ottimo panorama: Skyview
  • a ovest: Drottningholm, elegante e sobria residenza della famiglia reale svedese

Per un possibile itinerario, ovviamente modificabile ed adattabile, di circa 7 giorni, potete trovare ispirazione dal nostro diario di viaggio e dalle nostre mappe

4 commenti

  • Silvia The Food Traveler

    Stoccolma mi è piaciuta davvero tantissimo, dalla prima volta tanti anni fa quando purtroppo mi sono fermata solo poche ore tra un volo e l’altro, e ancora di più l’anno scorso quando sono rimasta tre giorni (che non sono comunque abbastanza). Ha un fascino particolare, il fascino di una città magica con il vento del nord e il profumo del mare. Tra i quartieri che hai descritto non ho visto Norrmalm perché non abbiamo avuto tempo – un ottimo motivo per tornare 🙂

    • viaggiodolceviaggio

      Credo anche io che tre giorni non siano abbastanza, io l’ho vista in una settimana ma avrei voluto fermarmi ancora di più! Poi, nel periodo natalizio immagina che atmosfera…!

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: