Privacy Policy
BELGIO

Cosa vedere a Gand?

Gand Belgio

Gand, o Gent, è una bellissima cittadina delle Fiandre, meta imperdibile se si organizza un viaggio a Bruxelles. Infatti, dista poco più di 50 km dalla capitale belga, ed è comodamente raggiungibile in terno.

Si trova a metà strada, inoltre, tra Bruxelles e Bruges, altra incantevole e romantica destinazione.

È facilmente visitabile in una giornata, quindi andiamo a scoprire tutti i punti da non lasciarsi sfuggire!

Cosa vedere a Gand?

  • CASTELLO DEI CONTI DI FIANDRA, Gravensteen

Castello di origine medievale che rappresentò per tutto il Medioevo il centro del potere per i Conti di Fiandra. Specialmente all’esterno, davvero suggestivo. È giunto ai giorni nostri praticamente inalterato.

 

  • BANCHINE DEL GRASLEI E KORENLEI

Il loro significato è ‘Riva delle erbe’ e ‘Riva del grano’; si tratta di due splendide banchine sulle sponde del fiume Leie, che attraversa la città di Gand. Un tempo, esse permisero di trasformare la città fiamminga in un’importante area mercantile per il commercio del grano.

 

  • PIAZZA SAN BAVONE, Sint-Baafsplein

È il cuore della città, su cui si affacciano importanti monumenti.  Stando in quest’area, colpisce tantissimo la maestosità e la gran quantità di edifici in pietra che una sola piazza può contenere! Tanta bellezza e tanta imponenza… tutte lì!

Per ammirare l’intero colpo d’occhio, è necessario allontanarsi dal centro della piazza, e poter finalmente abbracciare tutto con un unico sguardo!

Dal ponte di San Michele si ha una delle più belle vedute della città: la Cattedrale di San Bavone, la chiesa di San Nicola e il suo campanile (le cosiddette ‘tre torri’ di Gand)

 

  • BELFORT, beffroi

La torre campanaria, alta più 90 metri, esprime il potere della borghesia. Ha un carillon composto da 54 campane. Dalla cima si può godere di un eccellente panorama sulla città.

 

  • CATTEDRALE DI SAN BAVONE, Sint-Baakfskathedraal

Imponente edificio in pietra che custodisce l’opera Adorazione dell’agnello mistico di Van Eyck.

 

  • MUNICIPIO, stadhuis.

L’edificio, costruito tra il XVI e il XVIII secolo, ha due facciate disuguali tra loro… Una è di stile gotico e l’altra di stile rinascimentale.

 

  • CHIESA DI SAN NICOLA, Sint-Niklaaskerk

Di architettura gotica, dedicata a S. Nicola di Bari, è la chiesa cattolica più antica della città.

 

  • CHIESA DI SAN MICHELE, Sint-Michielskerk

Chiesa tardo-gotica

 

  • PIAZZA DEL MERCATO, Vrijdagmarkt

Questa bellissima piazza ospita il mercato il venerdì… Tutti gli altri giorni sono perfetti per scattare bellissime fotografie ai classici edifici fiamminghi!

 

  • PATHERSOL

È una zona con un quid di bohemien, cuore medievale della città.

 

Per gli amanti dei musei:

  • STAM, Museo della città di Gand
  • SMAK, Museo civico di arte contemporanea
  • MSK, Museo delle belle arti locali
  • Museo del design

 

Gand è perfetto per… i golosi!

  • È perfetto per gli amanti della birra, che qui potranno scoprirne ottime varietà
  • È il paradiso per gli insaziabili di cioccolato e di dolci in generale…  Da assaggiare assolutamente i cuberdon, gustosissima caramella viola a forma di cono tipica di questa regione, che si può trovare nelle bancarelle disseminate per la cittàbruxelles-cioccolaterie Gand BelgioDelizioso cuberdon Gand Belgio

Al di là di tutti gli edifici, che chiese, i monumenti che si possono elencare ed andare a visitare, la bellezza di questa città delle Fiandre risiede secondo me nelle passeggiate, anche senza una meta, tra i canali, ad ammirare le casette con i tetti buffi, da favola, i colori accesi, che si specchiano nell’acqua… e godere di questa tranquillità!

 

Scopri anche… Bruxelles!

Scopri anche… Bruges!

Leggi il nostro… Diario di viaggio belga!

Gandmap Gand Belgio

Credits ‘Gand, Belgium, by Atelier Cartographik’: They Draw & Travel

https://www.theydrawandtravel.com/illustrations/10723-gand-belgium

 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: