Privacy Policy Ring of Kerry: le tappe imperdibili - viaggiodolceviaggio
Irlanda, Ring of Kerry
IRLANDA

Ring of Kerry: le tappe imperdibili

Il Ring of Kerry

Il Ring of Kerry non ha bisogno di presentazioni: è la famosissima lunga strada ad anello che si snoda per circa 200 km di litorali frastagliati nella penisola di Iveragh, partendo da Killarney e ritornandovi.

Si attraversa un meraviglioso susseguirsi di baie, scogliere, boschi, vallate, laghi, fiumi.

Il Ring of Kerry è l’esempio tipico del paesaggio irlandese: dolce e verde campagna che degrada lentamente verso il mare, deliziose baie di sabbia bianca, meravigliosi panorami punteggiati da eleganti cottage.

E’ una delle tappe che, durante un viaggio in Irlanda, tutti aspettano con trepidazione. In pratica, quello che dovreste vedere, in una splendida giornata di sole, dovrebbe essere questa meraviglia:

Photo by K. Mitch Hodge on Unsplash

… Sempre che non siate sfortunati come noi, e che becchiate una giornata del genere: 😯

Ring of Kerry: consigli

Un’unica precisazione per quanto riguarda la percorrenza: i bus fanno il giro in senso antiorario. Quindi, la scelta da compiere è: preferisco realizzare il giro stando dietro ai pullman perché mi sento più tranquillo nel seguirli anziché incrociarli e dover fare manovra? In questo caso, meglio compiere il giro in senso antiorario, magari cercando di giocare d’anticipo e partire presto la mattina per essere davanti ai bus turistici e non dietro.

Se, invece, sono un pilota sicuro di me, posso godermi maggiormente il tour non muovendomi dietro ai pullman, ma in senso opposto; in questo caso, guidando in senso orario, non si avrà il disagio di star loro dietro, ma si deve avere la consapevolezza che nelle zone in cui le strade sono strette, li si potrebbe incrociare nella direzione opposta. Noi, così facendo, non abbiamo mai avuto problemi… E lo consigliamo. Un altro vantaggio di questa scelta, data la guida a sinistra, è che ci si troverà sempre in prossimità del mare, della scogliera, del panorama.

Nel Ring of Skellig, invece, il problema non si pone: le strade sono troppo strette e non consentono il passaggio dei bus.

Come ogni luogo in Irlanda, anche questo richiederebbe giorni per essere esplorato come si deve, quindi in molti consigliano di dedicare 2 giorni alla visita del Ring of Kerry. Ma non tutti hanno tanto tempo a disposizione, ed io vi assicuro che anche una sola giornata può bastare per compiere l’intero giro, per fermarsi in svariate tappe e per godersi paesaggi e momenti indimenticabili.

Ring of Kerry, Irlanda
Ring of Kerry, Irlanda

Ring of Kerry: le tappe

Anche se per me è un concetto quasi impossibile da mettermi in testa, non si può vedere tutto: come sempre, quindi, cercherò di fornirvi una lista con i luoghi simbolo di questa zona, perché ognuno possa scegliere e personalizzare il proprio itinerario.

Ring of Kerry, Irlanda

Killorglin
Paesino arrampicato sulle colline sovrastanti il fiume Laune, particolare per la festa che vi si tiene ogni anno a metà agosto, durante la quale i pub non chiudono mai ed il caprone Puck viene incoronato come re della fiera, tra goliardici festeggiamenti.

Ring of Kerry, Irlanda

Rossbeigh strand
Lunga spiaggia sferzata dal vento, dalle dune in continuazione rimodellate. È una lingua di terra di 3 km che si protende verso la penisola di Dingle. Per raggiungerla, oltrepassare il villaggio di Glenbeigh.


Ballycarbery Castle
Rovine, in gran parte ricoperte di vegetazione, di un castello nel bel mezzo della campagna irlandese. È molto suggestivo grazie alla sua ambientazione, ma essendo privato non si può visitare.

Cahergall Stone Fort
È uno dei tanti forti ad anello presenti sul suolo irlandese, in posizione panoramica.

Valentia Island
Piccolo gioiellino tranquillo che si raggiunge in traghetto (con partenza da Reenard Point ed approdo a Knightstown) o tramite il comodo ponte di Portmagee. I nomi sono molto evocativi: il villaggio principale si chiama Knightstown, il secondo Chapelstown. Una bella curiosità: qui, presso il Tetrapod Trackway, nel nord dell’isola, in un luogo non così ben segnalato e raggiungibile tramite una breve passeggiata sulle rocce, è possibile osservare le tracce di un essere preistorico, le più antiche lasciate da un vertebrato sul nostro pianeta: un anfibio che uscì dal mare e lasciò qui traccia del suo passaggio, tra i 350 e i 370 milioni di anni fa.

Ring of Kerry, Irlanda
Ring of Kerry, Irlanda

Portmagee
Villaggio molto carino, situato nello stretto braccio tra Iveragh e Valencia Island, alla quale è collegata tramite un ponte, da cui è possibile, col bel tempo, godere dell’ottimo panorama sulle isole Skellig, un tempo comunità monastica ed oggi spopolate.

Ring of Kerry, Irlanda, Portmagee


Skellig Ring
Lo Skellig Ring è la prosecuzione del Ring of Kerry nel suo tratto più occidentale: una bellissima strada panoramica, molto stretta e tortuosa, che parte da Ballinskelligs e arriva a Portmagee, dalla quale si aprono vedute idilliache. Durante il percorso, ci si imbatterà nella Skelligs Chocolate Factory and Cafè, che porterà via poco tempo ma sarà una piacevole pausa per tutti: si tratta infatti di una fabbrica di cioccolato che offre numerosi assaggi gratuiti e spiegazioni sulla realizzazione di svariati (ed ottimi!) cioccolatini.

Ring of Kerry, Irlanda
Ring of Kerry, Irlanda, Skellig Chocolate

Ballinskelligs Castle
Anche conosciuta come McCarthy Mór Castle, questa casa-torre del XVI secolo, ormai diroccata, proteggeva la baia dai pirati e tassava le navi che entravano nella baia.

Ring of Kerry, Irlanda


Waterville
Località balneare e golfistica, Waterville era il luogo di villeggiatura prediletto da Charlie Chaplin, a cui infatti è dedicata una statua sul lungomare.


Derrynane beach
Spiaggia che alterna rocce, dune erbose e sabbia, con acqua cristallina, si dice tra le più belle in Irlanda. Molto particolare perché si espone su due diversi fronti d’acqua.

Ring of Kerry, Irlanda

Sneem
Sneem è un caratteristico e tranquillo villaggio irlandese, dalle facciate delle case coloratissime, diviso in due zone dal fiume che lo attraversa e noto per la pesca al salmone e alla trota.


Kenmare
Kenmare, situato sulla baia di Kenmare tra la penisola di Kerry e quella di Beara, è una cittadina di modeste dimensioni stimata per la sua lavorazione artigianale del pizzo e molto carina grazie alle pittoresche case basse e colorate.


Moll’s Gap
Il Moll’s Gap, in gaelico Céim an Daimh, è un passo di montagna che collega Kenmare con Killarney.
Consigliata una sosta allo shop/cafè con le vetrate panoramiche Avoca Moll’s gap… Una DE-LI-ZIA! Avoca è un’azienda manifatturiera irlandese che produce abbigliamento e alimentari; ha le sue origini nella Contea di WIcklow come più antica fabbrica della lavorazione della lana d’Irlanda.

Ring of Kerry, Irlanda, Avoca


Gap of Dunloe
Si tratta di una decina di chilometri spettacolari che scendono dal Kate Kearney’s Cottage verso la Black Valley. Si possono percorrere in auto, in bici o a piedi (in questo caso, calcolare circa 3 ore). Da più parti ho letto che non è consigliato in auto, perché la strada è talmente stretta da non lasciar passare insieme una macchina ed una bici, e poi non dà alcuna possibilità di fermarsi per fotografare i bellissimi scenari… Noi l’abbiamo percorsa al mattino, sotto una fitta nebbiolina, in completa solitudine… Ed eravamo tutti quanti a bocca aperta!

Ring of Kerry, Black valley


Killarney (in gaelico Cill Airne)
Pittoresca, vivace e colorata cittadina, base perfetta per esplorare la zona (in special modo, Ring of Kerry e Killarney National Park). Da vedere, le vie del centro e la bella chiesa in stile gotico, Cattedrale di S. Mary.

Ring of Kerry, Irlanda

Per esplorare altre zone d’Irlanda e Irlanda del Nord…

Cosa vedere a Dublino

Cosa vedere a Belfast

Cosa vedere tra Dublino e Belfast

Cosa vedere a Derry

Cosa vedere in Irlanda del Nord, lungo la Causeway Coastal Route

Due settimane in Irlanda e Irlanda del Nord: l’itinerario completo

Cosa vedere a Galway

Isole Aran: Inishmore

Wild Atlantic Way. Cosa vedere nelle contee di Mayo e Galway

Wild Atlantic Way. Cosa vedere nelle contee di Donegal e Sligo

Wild Atlantic Way. Cosa vedere nelle contee di Clare e Limerick

Penisola di Dingle: le tappe da non perdere

Killarney National Park: cosa vedere

22 commenti

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: